Ospiti camera #2
Ospiti camera #3
Ospiti camera #4

Prenota
13°C

Portonovo

Mostly cloudy Humidity: 69%
Wind: SSW at 17.70 km/h
Accept Cookies ?

Il Premio Ginestra d’Oro del Conero.

Nel 1966 Elia e Lamberto si fanno promotori assieme ad alcuni amici, Bruno Fanesi, Giovanni Maria Farroni, Otello Giuliodori, Manlio Marinelli e Franco Scataglini, del premio Ginestra d’Oro del Conero.
Un premio annuale riservato a pittori e scrittori d’arte con il patrocinio dell’Ente provinciale del Turismo e dell’Azienda di Soggiorno Riviera del Cònero.
La manifestazione nasce come una vera e propria residenza artistica. Propone con originalità l’ospitalità di dieci giorni ai sei invitati: cinque pittori e uno scrittore d’arte.
"Gli artisti ospiti dell’Hotel Emilia, potranno eseguire durante il loro soggiorno, lavori a olio, tempera, acquerello con assoluta libertà di espressione, preferibilmente ispirati al paesaggio della Riviera del Cònero".
Ne segue una mostra collettiva e la premiazione, consistente nella consegna di in una artistica riproduzione in oro, su bozzetto del pittore Bruno Fanesi, del fiore che costituisce una delle note inconfondibili della vegetazione del Monte Cònero e della zona che lo circonda: la Ginestra. Ancora oggi quel simbolo rappresenta il nostro logo.
Molti sono i pittori, scultori e scrittori d’arte che hanno amato e amano tutt’oggi passare da qui per vivere un momento di cultura e familiarità lasciando spesso un ricordo in segno di amicizia e cordialità.
È per questo che l’Hotel Emilia ospita importanti opere che fanno dei suoi spazi una galleria d’arte ed un museo a cielo aperto.